Le seguenti Condizioni Generali di vendita disciplinano l’offerta e la vendita di vini sul sito web https://wineshop.tenimenticiva.com da parte della società Tenimenti CIVA C.F. 80006010302, P.IVA 00522260306, n. REA: UD-81773, in persona del legale rappresentante pro tempore, dott. Valerio Civa, con sede legale in Via Subida 16, fraz. Bellazoia, 33040, Povoletto (UD), tel.: 0432/1770382, info@tenimenticiva.com, tenimenticiva@pec.it.

1. Norme generali

     
       1.1. Le presenti Condizioni Generali disciplinano la vendita tramite rete telematica da parte di Tenimenti Civa al Cliente (come specificatamente definito di seguito dall’art. 2) di vini offerti nel Wine Shop nei termini del D. Lgs. n. 206/2005 (“Codice del Consumo”) e del D. Lgs. n. 70/2003 (normativa in materia di commercio elettronico).
        1.2. Le presenti Condizioni Generali si applicano in via esclusiva alle vendite effettuate da Tenimenti Civa tramite il Wine Shop e non alle vendite di vini eseguite da parte di soggetti diversi da Tenimenti Civa che siano presenti nel Wine Shop tramite link o altri collegamenti ipertestuali. Tenimenti Civa, pertanto, non assume alcuna responsabilità relativamente alla vendita di vini da parte dei soggetti in parola, né in relazione al contenuto di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni della normativa di riferimento da parte dei medesimi.
        1.3. Le principali caratteristiche dei vini sono illustrate all’interno del Wine Shop nelle schede appositamente dedicate. Le immagini a corredo dei vini sono puramente indicative e non esaustive in ordine alle caratteristiche degli stessi.


2. Accesso e modalità di acquisto

        2.1. L’acquisto dei vini presenti nel Wine Shop è consentito agli utenti che rivestono la qualifica di “Consumatori” (nei termini definiti dall’art. 3, comma 1, lett. a) del D. Lgs. n. 206/2005 (“Codice del Consumo”), intendendosi per tali le persone fisiche che, in relazione all’acquisto dei vini, agiscono per scopi estranei all’attività commerciale, artigianale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, (di seguito definiti “il/i Cliente/i”).  Qualora il Cliente rivesta la qualifica di Consumatore persona fisica si applicano le disposizioni stabilite dal Codice del Consumo.

3. Registrazione al Wine Shop

        3.1. Ai fini della registrazione al Wine Shop, il Cliente deve compilare il form di registrazione, inserendo i propri dati di contatto (nome, cognome, e-mail, password) e fleggare nella casella di check-box prevista per la registrazione.
        3.2. La registrazione è gratuita e sarà confermata mediante l’invio di una comunicazione e-mail al Cliente.
        3.3. Le credenziali di registrazione devono essere utilizzate esclusivamente dal Cliente e non possono essere né comunicate, né cedute a terzi.
        3.4. Il Cliente si impegna a tenerle segrete e a fornire informazioni complete e veritiere durante la procedura di registrazione.


4. Consegna gratuita e ordine minimo

        4.1. Per ordini di minimo 12 bottiglie la consegna è gratuita.
        4.2. E’ possibile comporre cartoni con 12 e più bottiglie di tipologie di vino differenti.
        4.3 Per ordini da 1 a 11 bottiglie consegna in tutta Italia euro 8.


5. Modalità di acquisto e conclusione del contratto

        5.1.  Il contratto di acquisto si conclude a seguito del perfezionamento della procedura di seguito indicata. Sino al momento dell’invio dell’ordine, il Cliente potrà modificare la procedura di acquisto e correggere eventuali errori seguendo le istruzioni fornite nel Wine Shop.
        5.2. Ai fini della conclusione del contratto di acquisto dei vini, il Cliente, dopo aver inserito i dati richiesti nell’apposito form, deve compilare e inviare il modulo d’ordine in formato elettronico, seguendo le istruzioni contenute nel Wine Shop.
        5.3. Il Cliente dovrà selezionare i vini e aggiungerli al “Carrello” e, dopo aver inserito i dati di spedizione nonché selezionato la modalità di pagamento prescelta, previa visione e integrale accettazione delle presenti Condizioni Generali (mediante l’apposizione di un flag nella casella di check-box presente nel Wine Shop), dovrà confermare l’ordine.
        5.4. Con la conferma dell’ordine il Cliente riconosce e dichiara espressamente di aver preso visione e di accettare integralmente le presenti Condizioni Generali e i termini di pagamento.
        5.5. Le Condizioni Generali che trovano applicazione sono esclusivamente quelle pubblicate nel Wine Shop al momento dell’invio dell’ordine.
        5.6. Il contratto stipulato tra Tenimenti Civa e il Cliente si intende concluso con l’accettazione dell’ordine da parte di Tenimenti Civa.
        5.7. Tenimenti Civa comunica al Cliente l’accettazione dell’ordine attraverso e-mail di conferma dell’ordine contenente la descrizione dei vini ordinati con il prezzo complessivo e il numero d’ordine. I costi relativi alla consegna sono totalmente a carico della società Tenimenti Civa. Una volta ricevuto l’ordine, Tenimenti Civa verificherà la disponibilità dei vini per l’evasione dell’ordine inoltrato dal Cliente.
        5.8. Il Cliente riconosce espressamente che l’inoltro dell’ordine implica l’obbligo di corrispondere il prezzo e gli altri importi eventualmente dovuti nei termini rappresentati dalle presenti Condizioni Generali.
        5.9. Tenimenti Civa si riserva, in ogni caso, di rifiutare gli ordini provenienti dal Cliente che abbia fornito dati falsi e/o inesatti nonché qualsivoglia tipologia di ordine che presenti anomalie.


6. Modalità di pagamento

        6.1. Il pagamento da parte del Cliente potrà avvenire esclusivamente tramite le modalità evidenziate nel Wine Shop e, in particolare, tramite:
    • bonifico bancario;
    • pagamento con carte di credito facenti parte dei maggiori circuiti internazionali e le carte prepagate e ricaricabili emesse da istituti bancari presenti sul territorio italiano (per esempio, American Express, Mastercard, Visa);
    • pagamento tramite  “Paypal”.
        6.2. Per quanto attiene ai pagamenti effettuati a mezzo carta di credito, l’effettivo addebito dell’importo dell’ordine avverrà soltanto nel momento in cui l’ordine sarà completo e pronto per la spedizione.
        6.3. Qualora l’addebito dell’importo dovuto dal Cliente non risultasse possibile, per qualsiasi causa o ragione, la procedura sarà automaticamente annullata e la vendita sarà risolta ai sensi dell’art. 1456 del codice civile. Del suddetto annullamento, il Cliente sarà informato mediante  comunicazione e-mail all’indirizzo di posta elettronica indicato.


7. Prezzi di vendita

        7.1. I prezzi di vendita dei vini descritti nel Wine Shop sono espressi in euro e da intendersi comprensivi di I.V.A. (salvo ove diversamente indicato).
        7.2. Per ogni vino si applica il prezzo di vendita indicato nell'e-mail di conferma dell’ordine.
        7.3. I costi relativi alla consegna verranno calcolati come indicato di seguito:
             - Per ordini di minimo 12 bottiglie la consegna è gratuita
             - Per ordini da 1 a 11 bottiglie consegna in tutta Italia euro 8.


8. Disponibilità dei vini

        8.1. La disponibilità dei vini descritti nel Wine Shop fa riferimento al momento in cui il Cliente visualizza le schede dei vini medesimi e deve considerarsi come puramente indicativa.
        8.2. Prima della trasmissione dell’ordine e/o successivamente all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale dei vini oggetto dell’ordine. In tale ipotesi Tenimenti Civa informerà prontamente il Cliente tramite comunicazione e-mail. Il Cliente potrà, entro le successive 48 ore, confermare l’ordine dei vini disponibili ovvero procedere con l’annullamento. Se il Cliente non comunica alcuna risposta entro questo termine, l’ordine sarà considerato confermato e i vini disponibili saranno consegnati al Cliente.
        8.3. Il rimborso dell’importo concernente i vini non disponibili sarà eseguito entro il termine massimo di 20 giorni lavorativi dall’invio dell’ordine sul mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente per l’acquisto o attraverso diversa soluzione di pagamento condivisa tra le parti. Eventuali ritardi nell’accredito possono dipendere dall’istituto bancario, dal tipo di carta di credito o dalla soluzione di pagamento utilizzata.


9. Termini di consegna

        9.1. I vini selezionati e acquistati dal Cliente saranno recapitati all’indirizzo indicato dal Cliente al momento dell’ordine e nella mail di conferma dell’ordine inviata da Tenimenti Civa al Cliente.
        9.2. Non si effettuano spedizioni al di fuori del territorio italiano.
        9.3. Tenimenti Civa si impegna a consegnare i vini nel minor tempo possibile nei tempi indicati nella conferma d’ordine e, comunque, entro 30 giorni dalla data di conclusione del contratto ai sensi dell’art. 61 del Codice del Consumo. In particolare:
    • 3/6 giorni lavorativi dall'affidamento al corriere per consegne nel Nord e Centro Italia;
    • 3/10 giorni lavorativi dall'affidamento al corriere per consegne in Calabria, Sicilia, Sardegna.
        9.4. L’obbligo di consegna si adempie mediante il trasferimento della disponibilità materiale o comunque attraverso il controllo dei vini da parte del Cliente. È onere di quest’ultimo verificare le condizioni dei vini che gli sono stati consegnati.
        9.5. A partire dal momento in cui il Cliente o un terzo dallo stesso designato e diverso dal vettore entra materialmente in possesso dei vini, il rischio di perdita o danneggiamento degli stessi, per causa non imputabile a Tenimenti Civa, è trasferito al Cliente.
        9.6. Il Cliente è tenuto ad assicurarsi di verificare il numero e l’integrità dei vini ricevuti e a indicare sul documento di trasporto del vettore eventuali anomalie.
        9.7.  Se il Cliente accetta i vini senza alcuna riserva, non potrà procedere nei confronti del corriere e/o di Tenimenti Civa in caso di perdita o danneggiamento dei vini, salvo il caso in cui la perdita o il danneggiamento siano dovuti a dolo o colpa grave del corriere stesso e fatta eccezione per la perdita parziale o il danneggiamento non riconoscibili al momento della consegna, purché in quest’ultimo caso, il danno sia denunciato appena conosciuto.
        9.8. Qualora la confezione presenti evidenti segni di alterazione, si raccomanda inoltre al Cliente di darne pronta comunicazione a Tenimenti Civa. Resta ferma, in ogni caso, l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso e di garanzia legale di conformità.
        9.9. Si applica quanto previsto dall’art. 61 del Codice del Consumo qualora il vino acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna indicati durante la procedura di acquisto e nella conferma d’ordine.


10. Responsabilità

        10.1. Tenimenti Civa non si assume alcuna responsabilità per il ritardo o la mancata consegna dei vini imputabile a cause di forza maggiore quali incidenti, emergenze sanitarie, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri eventi simili che impediscano, in tutto o in parte, di eseguire il contratto nelle tempistiche concordate.
        10.2. Tenimenti Civa non potrà essere ritenuta responsabile nei confronti del Cliente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet che siano al di fuori del controllo di Tenimenti Civa.  
        10.3. Tenimenti Civa, pertanto, non potrà essere ritenuta responsabile nei confronti del Cliente o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopracitate.
        10.4. Tenimenti Civa non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all'atto del pagamento dei vini oggetto di acquisto, ove dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base all’ordinaria diligenza.


11. Diritto di recesso

        11.1. Il Cliente che rivesta la qualifica di “Consumatore” ha diritto di recedere dal contratto concluso con Tenimenti Civa senza dover sostenere costi diversi da quelli indicati nel presente articolo e senza obbligo di specificazione dei motivi, entro 14 (quattordici)  giorni di calendario decorrenti dal giorno di ricevimento dei vini acquistati.
        11.2.  Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente può utilizzare il modulo tipo di recesso previsto dall’Allegato I parte B al D. Lgs. n. 21 del 21 febbraio 2014 oppure inviare una e-mail all’indirizzo wineshop@tenimenticiva.com contenente la dichiarazione di recesso entro il termine di scadenza del periodo di recesso.
        11.3. Il Cliente può restituire i vini servendosi di un vettore a propria scelta, con spese di restituzione e responsabilità a proprio carico.
        11.4. Il Cliente deve provvedere a restituire i vini a Tenimenti Civa senza indebito ritardo e in ogni caso entro il termine di 14 giorni di calendario dalla data in cui ha comunicato a Tenimenti Civa la decisione di recesso con il dovuto imballaggio e adeguate protezioni, tramite spedizione al seguente indirizzo: Tenimenti Civa Società Agricola S.r.l., Via Subida 16, fraz. Bellazoia, 33040, Povoletto (UD).
        11.5. Qualora il Cliente receda dal contratto, Tenimenti Civa rimborserà al Cliente tutti i pagamenti da lui ricevuti, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni decorrenti dal giorno in cui Tenimenti Civa è stata informata della decisione del Cliente di recedere dal contratto.
        11.6. Tenimenti Civa utilizza lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo che il Cliente abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.
        11.7. Tenimenti Civa non è tenuta a rimborsare i costi supplementari, qualora il Cliente abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto dalla medesima.
        11.8. Tenimenti Civa si riserva di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni ovvero il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni a seconda di quale situazione si verifichi per prima, ai sensi dell’art. 56, comma 3 del Codice del Consumo.
        11.9. Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche dei vini. Il Consumatore è tenuto a restituire i vini imballati nella loro confezione originale, in perfetto stato, completi in ogni parte, muniti del documento di trasporto in modo che sia possibile identificare il Cliente, integri e non manomessi e privi di segni di uso, usura o sporcizia.
        11.10. Qualora il recesso non sia stato esercitato coerentemente a quanto stabilito dalla normativa applicabile, esso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto ad alcun rimborso.
        11.11. Tenimenti Civa informerà immediatamente il Cliente di detta circostanza, respingendo la richiesta di recesso. Se i vini sono già pervenuti a Tenimenti Civa, il ritiro dei medesimi dovrà essere eseguito a spese e sotto la responsabilità del Cliente stesso.
        11.12. Nel caso in cui i vini per i quali è stato esercitato il recesso abbiano subito una diminuzione di valore risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per identificare chiaramente lo stesso, l’importo di rimborso sarà decurtato di un importo pari a tale diminuzione di valore. Della circostanza e del conseguente diminuito importo di rimborso Tenimenti Civa darà comunicazione al Cliente, fornendo allo stesso, nel caso in cui il rimborso sia già stato corrisposto, le coordinate bancarie per il pagamento dell’importo dovuto dal Cliente a causa della diminuzione di valore dei  vini.


12. Garanzia di conformità

        12.1. I vini  venduti nel Wine Shop sono coperti dalla garanzia legale di conformità cui agli artt. 128 e ss. del Codice del Consumo.
        12.2. Tenimenti Civa è responsabile nei confronti del Cliente per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del prodotto e che si manifesta entro due anni dalla data della consegna. Il difetto di conformità deve essere denunziato a Tenimenti Civa, a pena di decadenza, entro due mesi dalla scoperta. Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.
        12.3. Qualora un prodotto acquistato nel Wine Shop manifesti un possibile difetto di conformità, il Cliente deve contattare il Servizio Clienti scrivendo a: wineshop@tenimenticiva.com, descrivendo puntualmente il difetto e/o la non conformità riscontrati nonché trasmettendo riproduzione fotografica del vino e la documentazione attestante l’avvenuto acquisto e consegna.
        12.4. Tenimenti Civa, dopo la valutazione e verifica della sussistenza del difetto denunziato, deciderà se autorizzare la restituzione dei vini, fornendo riscontro al Cliente tramite comunicazione e-mail. La sostituzione, qualora dovuta, sarà effettuata in un termine congruo e comunque, salvo casi eccezionali, entro 60 (sessanta) giorni di calendario dal giorno in cui i vini che presentano dei difetti siano stati ricevuti da Tenimenti Civa.

13. Proprietà industriale e marchi

        13.1. I segni distintivi, illustrazioni, immagini e qualsiasi altro elemento contenuto nel Wine Shop sono di esclusiva proprietà di Tenimenti Civa. Sono, pertanto, espressamente vietate la riproduzione, la pubblicazione, la trasmissione, la modifica o la distribuzione tramite qualsiasi mezzo.


14. Legge applicabile e Foro competente

        14.1. Per quanto non disciplinato dalle presenti Condizioni Generali, si applicano le norme dell’ordinamento italiano.
        14.2. Per ogni e qualsiasi controversia che dovesse insorgere in relazione all’applicazione, interpretazione ed esecuzione delle presenti Condizioni Generali, ai sensi del Codice del Consumo, sarà competente in via esclusiva il foro di residenza o in cui ha eletto domicilio il Cliente (“Consumatore”).
        14.3. In ogni caso, le Parti si impegnano alla previa ricerca di una composizione amichevole delle controversie inerenti l’interpretazione, l’applicazione e l’esecuzione del presente Accordo, eventualmente insorte tra le medesime.
        14.4. Si rammenta che il Cliente-Consumatore (ai sensi del reg. UE 2013/524) ha in ogni caso facoltà di rivolgersi al servizio di risoluzione online delle controversie (ODR), collegandosi all’indirizzo web https://webgate.ec.europa.eu/odr.  

15. Servizio Clienti

        15.1. Il Cliente potrà inviare comunicazioni, segnalazioni e/o richiedere informazioni contattando:
“Servizio  Clienti”
Tenimenti Civa Società Agricola S.r.l.
Via Subida 16, fraz. Bellazoia, 33040, Povoletto (UD),
tel.: 0432/1770382,
wineshop@tenimenticiva.com
tenimenticiva@pec.it.


16. Protezione dei dati personali

        16.1. In relazione al trattamento dei dati personali dell’Utente si rinvia all’informativa privacy sul trattamento dei dati personali disponibile a questo link che il Cliente è tenuto ad accettare per presa visione mediante l’apposizione di un flag nella casella di check-box presente sul Wine Shop.


17. Disposizioni finali

        17.1 Le presenti Condizioni Generali possono essere modificate in qualsiasi momento da parte di Tenimenti Civa. Le eventuali modifiche alle presenti Condizioni Generali saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione nel Wine Shop. Gli Utenti sono, pertanto, invitati a verificarne periodicamente il contenuto e a consultare attentamente le Condizioni Generali e i relativi aggiornamenti.